architettura contest — 19/09/2017 at 7:40 pm

PREMIO VIDEO/FOTOGRAFICO “La Palazzina: un’invenzione romana”

by

PREMIO VIDEO/FOTOGRAFICO

LA PALAZZINA: UN’INVENZIONE ROMANA

L’Ordine degli Architetti PPC di Roma e Provincia insieme a ACER Associazione Costruttori Edili di

Roma e Provincia, indicono il Premio video/Fotografico “La Palazzina: un’invenzione romana”

 

ART. 1_OBIETTIVO DEL PREMIO

La palazzina interessa oggi grande parte del costruito della città di Roma e ha coinvolto e tuttora

coinvolge l’attività professionale degli architetti romani e non solo.

La palazzina, bene architettonico molto particolare, rischia di scomparire confusa nella tanta

edilizia: si intende quindi rivalutarne le qualità ponendo attenzione non soltanto a quelle definite

storicamente “d’autore” ma anche a tutti quegli edifici che presentino un pregio architettonico sia

dal punto di vista strettamente formale che dal punto di vista della qualità del tessuto urbano.

In occasione della Mostra “La Palazzina: un’invenzione romana”, che vedrà la sua anteprima il 14

settembre e verrà inaugurata nel mese di Dicembre, si bandisce la prima edizione del Premio

 

Video/Fotografico “La Palazzina: un’invenzione romana”, con l’obiettivo di raccogliere umori,

interpretazioni, valutazioni e suggerimenti, da parte di architetti e non, che si riferiscano non solo

alla singola palazzina e ai suoi dettagli ma anche al tessuto urbano che ne deriva, alla vivibilità

degli spazi privati e pubblici che questo tipo edilizio compone.

Si chiede ai concorrenti di evidenziare con le loro opere la versatilità di questo tipo edilizio, dalle

sue origini ai giorni nostri, sottolineandone le caratteristiche positive .

 

Art._2 TEMI DEL PREMIO

Il Premio si articolerà in 2 Sezioni:

  1. Sezione Video
  2. Sezione Fotografia

Ogni concorrente potrà decidere di aderire ad una sola o entrambe le sezioni. Per ognuna delle

sezioni, il concorrente potrà partecipare con una sola proposta.

Le opere proposte dovranno avere come soggetto la palazzina e/o il tessuto urbano che questa va

a comporre. Le rappresentazioni video e fotografiche proposte potranno dare indifferentemente una

lettura

dell’intero edificio o sue parti ovvero dello spazio urbano.

 

Art. 3_TIPO DI PROCEDURA

II Premio si articola in una unica fase in forma palese.

La lingua ufficiale del Premio è l’Italiano.

Per partecipare sarà necessario iscriversi inviando la Scheda d’Iscrizione (allegata al presente

Regolamento) al seguente indirizzo email areaconcorsi.roma@awn.it compilata in ogni sua parte.

L’iscrizione potrà essere contestuale alla consegna degli elaborati richiesti al successivo art. 8.

 

Art. 4 _CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE

Il presente Premio è aperto a tutti gli architetti, fotografi professionisti e non, videomaker o cultori

della materia.

 

Art. 5_INCOMPATIBILITA’ DEI PARTECIPANTI

Al presente Premio non è ammessa la partecipazione a:

  • i componenti la Giuria, i loro coniugi e i loro parenti ed affini al III grado compreso;
  • gli amministratori, i consiglieri, i consulenti e i dipendenti dell’OAPPC di Roma e

provincia e dell’ACER e dello sponsor tecnico;

  • i datori di lavoro o coloro che abbiano qualsiasi rapporto di lavoro o collaborazione

continuativo e notorio con i membri della Giuria;

  • coloro che partecipano alla stesura del Regolamento e/o che facciano parte del

Comitato tecnico per la preparazione del Premio.

 

Art. 6_ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO

Con la partecipazione al Premio i concorrenti accettano, senza riserva alcuna, tutte le norme

contenute nel presente Regolamento. L’inosservanza di quanto in esso stabilito comporta

l’automatica esclusione dal Premio, salva la possibilità di integrazione successiva ai sensi dell’art. 83

comma 9 del D.lgs 50/2016.

 

Art._8 ELABORATI RICHIESTI

I concorrenti dovranno presentare i seguenti documenti per ogni sezione.

  1. Sezione Video
  • Scheda d‘iscrizione debitamente compilata (allegata).
  • Video, di massimo 8 minuti compresi di titolo di testa e di coda in formato: .mov; .avi;

.mp4.

  • Titolo e breve descrizione di massimo 300 battute, spazi inclusi, in un unico documento

word formato A4.

  • 2 fotografie una verticale e una orizzontale tratte dal video ad alta risoluzione (300dpi).

I file video dovranno essere nominati con la seguente modalità:

cognome_nome.mov, .avi, .mp4 (es: Bianchi_Maria.mov, .avi, .mp4).

  1. Sezione Fotografia
  • Scheda d‘iscrizione debitamente compilata (allegata).
  • N. 2 file di ogni fotografia in formato jpeg uno ad alta risoluzione 300 dpi e uno a bassa

risoluzione 72 dpi.

  • Titolo e breve descrizione di massimo 300 battute, spazi inclusi, in un unico documento

word formato A4.

I file immagine dovranno essere nominati con la seguente modalità:

cognome_nome_dpi.jpeg dpi (es: Rossi_Mario_300.jpeg).

 

Art. 9_MODALITÀ DI PRESENTAZIONE

Tutta la documentazione dovrà essere in formato digitale prodotta secondo le modalità indicate

nel presente regolamento e sul sito del Premio.

Per partecipare sarà necessario inviare telematicamente il proprio materiale elencato all’art. 8,

contenuto all’interno di un unico file (.zip o .rar), nominato cognome_nome, all’indirizzo:

areaconcorsi.roma@archiworld.it.

La mail dovrà riportare come oggetto la seguente dicitura: “Premio La Palazzina: un’invenzione

romana”.

Lo stesso materiale potrà essere inviato come CD/DVD al seguente indirizzo: Ordine degli

Architetti PPC di Roma e Provincia Piazza Manfredo Fanti 47, 00185 Roma riportante la dicitura

“Premio La Palazzina: un’invenzione romana”.

Il materiale, inviato tramite sito di file sharing o a mezzo posta, corriere o a mano, dovrà

comunque pervenire entro e non oltre il giorno 13/11/2017 pena l’esclusione dal Premio. Non sarà

ritenuta valida la data di spedizione postale.

ll Comitato Tecnico effettuerà un preselezione di tutti gli elaborati pervenuti per valutarne

l’ammissibilità nelle due sezioni, secondo i criteri espressi dal presente Regolamento.

Tutte le indicazioni previste dal presente Regolamento sono tassative a pena di esclusione.

 

Art. 10_PREMI

La Giuria esaminerà gli elaborati proposti e assegnerà i seguenti premi:

Sezione Video:

Il miglior video, che tenga conto dell’innovazione comunicativa. € 1.000,00

La miglior storia/sceneggiatura, anche in forma di fiction, in cui la palazzina,

il tessuto urbano i dettagli abbiano una rilevanza significativa nella narrazione. € 1.000,00

Il miglior documentario inteso come ricerca inedita su un progettista,

su un’opera, uno spazio urbano inerenti la palazzina romana. € 1.000,00

Sezione Fotografia:

La migliore fotografia per aderenza alla realtà pur nella sua

interpretazione artistica. € 600,00

La migliore fotografia per originalità della rappresentazione figurativa. € 600,00

La migliore fotografia che racconti le nuove realizzazioni € 600,00

Sarà assegnato inoltre ad un video o fotografia il Premio Speciale GruppoE

La palazzina come concetto di qualità: i nuovi materiali costruttivi. € 300,00

 

tutta la documentazione è reperibile al seguente  link:

http://ordine.architettiroma.it/areaconcorsi

Number of View :402

Comments are closed.