FABRIC – il mosaico si fa ortogonale

by
Dai tessuti di George Nelson al funzionalismo degli Eames

La nuova collezione Fabric nasce dalle suggestioni del Modernismo americano, dalla purezza strutturale del design di George Nelson passando attraverso il funzionalismo delle creazioni dei coniugi Eames. Con la stessa dirompenza con cui il mobile diveniva oggetto di design, eliminando ogni abbellimento a favore della funzione primaria, Fabric scandisce gli spazi seguendo traiettorie perpendicolari, creando una trama che ripercorre ipotetiche linee progettuali in costruzione.

I decori della linea Fabric sono realizzati con tessere delle collezioni Doro, Vetrina Glossy e Vetrina Matt, che grazie al loro sapeinte mix danno la sensazione è di un tessuto dai tratti artigianali, in cui trama e ordito di materiali lucidi e opachi, a contrasto o tono su tono, creano una texture dalla densità variabile.
Fabric è ritmo: regala respiro negli ambienti dalle dimensioni ridotte, esalta i volumi di quelli am

Fabric è progetto prima che accessorio, funzione prima che ornamento, audacia prima che dettaglio. Un intreccio di linee dritte e squadrate, capaci di fondere design e arredo, in uno stile minimal che unisce praticità e sobrietà.

Number of View :220

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *