mostre — 16/01/2018 at 5:20 pm

“999 UNA COLLEZIONE DI DOMANDE SULL’ABITARE CONTEMPORANEO”

by

BBMDS partecipa alla mostra con il progetto ‘FUORI SCALA’

realizzato grazie a Luce di Carrara Marmo, in collaborazione con ActionAid Italia

La Triennale di Milano, 12 gennaio – 2 aprile 2018

“E quelli che non hanno più una casa?”. È la domanda con cui lo studio di architettura d’interni e design BBMDS partecipa alla mostra “999. Una collezione di domande sull’abitare contemporaneo ”, a cura di Stefano Mirti alla Triennale di Milano dal 12 gennaio al 2 aprile 2018, con il progetto “ FUORI SCALA”, realizzato grazie a Luce di Carrara Marmo, in collaborazione con ActionAid Italia.

“Partendo da questa domanda abbiamo voluto condividere la nostra riflessione sull’abitare.

E, in particolare, sul concetto di “casa”, con cui ci confrontiamo quotidianamente. La casa intesa non solo come luogo fisico in cui vivere, ma anche come contenitore di esperienze, di storie, di memoria. La casa che, per questo, grazie a coloro che la abitano, è sempre unica. La casa che, replicata, diventa borgo, paese, città”, spiega lo studio BBMDS.

Il risultato sono 999 mini case in marmo, uguali come forma, ma diverse nella sostanza, ciascuna con la propria storia, unica e non replicabile, ciascuna con la propria personalità. 999 mini case esposte in modo seriale alla ricerca di un modello urbano ideale.

Un multiplo dalla forma essenziale, che rimanda artisticamente al concetto primario di casa, reso unico da un materiale naturale come il marmo, nobile e prezioso, in grado di donare la sua essenza anche all’oggetto più piccolo. Da sempre impiegato come pietra da costruzione, espressione di solidità ed emblema di bellezza, abbiamo voluto per questo utilizzarne tutte le sue parti, trasformandole in iconici oggetti di design. 999 mini case realizzate grazie a Luce di Carrara Marmo, il marchio di Design di Henraux Spa, una fra le industrie mondiali più innovative e performanti nella lavorazione del marmo che pone il materiale delle Apuane al centro di ogni progettazione. Per Henraux tradizione e futuro sono un unico linguaggio creativo e progettuale, in tutti gli ambiti in cui l’azienda opera: dialoga l’architettura, il design e l’arte.

Considerando la domanda iniziale – cosa succede quando non si ha più una casa? – l’intento di BBMDS è stato inoltre quello di andare oltre la mostra, pensando a chi in questo momento ha come priorità la necessità di ricostruire uno spazio in cui poter tornare a vivere e a custodire nuovamente la propria quotidianità.

Ne è nato così un progetto in collaborazione con ActionAid Italia. Al termine della mostra le 999 mini case in marmo diventano infatti oggetti numerati, messi in vendita, il cui ricavato andrà a sostenere le attività che ActionAid realizza in Centro Italia attraverso il progetto SIS.M.I.CO. Un piccolo gesto che ha un grande valore. Fuori scala, come le 999 mini case in marmo. https://www.actionaid.it/terremoto-centro-italia-nostro-intervento

Luce di Carrara Marmo raccoglie ogni giorno le sfide del mercato internazionale e collabora con Designer e Studi di Design di fama mondiale su grandi progetti.

“Con BBMDS e la Triennale di Milano presentiamo un evento dalla doppia valenza: la realizzazione di un modulo dal numero e dall’impianto evocativo, 999 mini case, e il contributo alle attività di ActionAid Italia. La solidità del marmo andrà incontro alla fragilità dei territori scossi dal terremoto e porterà il suo aiuto. Partecipare a iniziative come questa è doveroso da parte della nostra azienda, da sempre impegnata nel sostegno del proprio territorio. Immaginare che le 999 mini case di questo progetto si trasformino in sostegno alle popolazioni colpite dal sisma non può che renderci orgogliosi del nostro lavoro”, dichiarano da Luce di Carrara Marmo.

“Siamo molto contenti che lo studio BBMDS abbia deciso di sostenere le attività che ActionAid realizza nelle aree del Centro Italia colpite dagli eventi sismici del 2016 e del 2017 attraverso il progetto SIS.M.I.CO. – ha dichiarato Beatrice Costa, Responsabile del Dipartimento Programmi di ActionAid – Queste 999 mini case di marmo realizzate ad arte da Luce di Carrara Marmo simboleggiano il diritto all’abitare che per noi di ActionAid significa diritto ad avere delle case ma anche delle scuole sicure, specialmente in territori soggetti a particolari vulnerabilità ambientali. Per questa ragione, attraverso il progetto SIS.M.I.CO. promuoviamo lo scambio di informazioni e il monitoraggio del processo di ricostruzione, organizzando dei momenti con la cittadinanza finalizzati alla conoscenza della normativa post-terremoto e all’illustrazione degli strumenti che si hanno a disposizione per mettere sotto la lente d’ingrandimento la ricostruzione post-sisma attraverso il metodo della partecipazione e della collaborazione.”

  1. Una collezione di domande sull’abitare contemporaneo

Il progetto espositivo, a cura di Stefano Mirti rappresenta un intreccio di domande sui luoghi del nostro vivere e racconta l’abitazione come non l’abbiamo mai vista prima. La mostra costituisce una grande indagine sul concetto di casa, di abitare, di senso di dimora, a cavallo tra il mondo fisico e quello digitale. È un viaggio attraverso i nuovi immaginari che trasformano le nostre esistenze. Una mostra inedita, ampia, collaborativa e mutante, che evolve in funzione del tempo e dello spazio. L’esposizione

  • stata sviluppata grazie a una rete di oltre cinquanta co-curatori provenienti da vari ambiti, con competenze e passioni oltremodo diversificate.

BBMDS è uno studio di architettura d’interni e design, con sede a Milano, fondato nel 2010 da Alessio Baschera, Fabio Brigolin, Matteo Mocchi. Basato sul concetto di ‘creatività funzionale’, l’approccio progettuale di BBMDS si sviluppa a partire dall’interesse verso il contesto e i bisogni, per progettare spazi e prodotti dal carattere unico e distintivo e che possono durare nel tempo dal punto di vista estetico e funzionale, creando efficacemente valore per il committente. Design di spazi retail e commerciali, interior residenziale, allestimenti e prodotto sono gli ambiti di maggiore specializzazione dello studio, che collabora con clienti e brand locali ed internazionali per progetti in Italia e all’estero. www.bbmds.it

L’impegno di ActionAid: il progetto SIS.M.I.CO.

ActionAid è un’Organizzazione internazionale, impegnata per costruire un mondo più equo e giusto per tutti favorendo il miglioramento della qualità della democrazia e mettendo al centro dei progetti i cittadini e il loro potere di realizzare il cambiamento. L’intervento di ActionAid in Centro Italia è cominciato subito dopo le prime scosse del 24 agosto 2016. Forte dell’esperienza maturata a seguito dei terremoti dell’Aquila nel 2009 e in Emilia-Romagna nel 2012, attraverso il progetto SIS.M.I.CO. ActionAid intende garantire informazione trasparente, ascoltare i bisogni delle comunità e agevolare il dialogo con le istituzioni, nonché monitorare la gestione dell’emergenza e della successiva ricostruzione. L’intervento è strutturato su quattro pilastri fondamentali: una piattaforma informativa (http://terremotocentroitalia.info), l’attività con le scuole, il supporto alle comunità e all’associazionismo, i servizi alla cittadinanza. Per saperne di più sul lavoro di ActionAid nel Centro Italia: https://www.actionaid.it/terremoto-centro-italia-nostro-intervento

Number of View :368

Comments are closed.